84

L'Inter continua a muovere passi importanti per rivoluzionare la rosa a disposizione di Roberto Mancini. Dopo l'acquisto di Kondogbia che costerà al club circa 40 milioni di euro, i dirigenti dell'Inter stanno lavorando alacremente sul mercato in uscita dove dall'Inghilterra arriva la possibilità di un doppio affare Kuzmanovic-Santon.

10 MILIONI DAL WATFORD - Secondo quanto riportato da Alfredo Pedullà il Watford ha presentato un'offerta complessiva da 10 milioni di euro per Zdravko Kuzmanovic e Davide Santon. L'Inter ha da tempo dato mandato all'agente del centrocampista serbo di trovare una destinazione per Kuzmanovic e il Watford ha rilanciato inserendo nella trattativa anche l'esterno cresciuto nel vivaio nerazzurro. Roberto Mancini ha dato il suo ok alla doppia operazione perchè se Kuzmanovic non rientra nei piani del suo centrocampo, su Santon ha delle perplessità sulle condizioni fisiche del terzino. L'offerta per Santon, secondo gianlucadimarzio.com è di 7,5 milioni di euro.

VOGLIO RIMANERE - Lo stesso Santon che, però, ha affidato a Facebook il suo messaggio che testimonia la volontà di non lasciare l'Inter: "Ciao ragazzi, ho letto tutti i vostri commenti e a tal proposito volevo comunicarvi che io sono all'oscuro di tutto e la mia volontà è di rimanere all'Inter. I vostri commenti mi hanno fatto veramente piacere e vi abbraccio tutti con affetto. Forza Inter".

Ciao ragazzi, ho letto tutti i vostri commenti e a tal proposito volevo comunicarvi che io sono all'oscuro di tutto e la...

Posted by Davide Santon on Mercoledì 24 giugno 2015


MIRANDA PAROLE D'AMORE - Per due giocatori che si allontanano, uno che si avvicina. E' Miranda, il difensore brasiliano dell'Atletico Madrid e della nazionale verdeoro, che dal Cile dove è impegnato per la Copa America ha mandato un messaggio di gradimento verso l'Inter, vicinissima al suo acquisto: "In questo momento sono concentrato sulla Nazionale brasiliana, voglio giocare e vincere la Copa America. Ma posso dire che l'Inter è uno dei maggiori club calcistici internazionali, e spero che torni ad essere una delle migliori squadre d'Europa".