152
Oggi alle 12 è fissata la ripresa degli allenamenti della Roma Trigoria, ma Jose Mourinho tiene il fiato sospeso. Ieri, infatti, c'è stato il giro di tamponi molecolari e per questa mattina sono attesi i risultati con alcuni casi sospetti dopo i primi test rapidi di un paio di giocatori al rientro dalle vacanze.

Solamente entro l'allenamento si avrà un quadro completo ma, come riferisce l'Ansa, a preoccupare lo Special One c'è anche un caso no vax tra i titolari della Roma che, qualora decidesse di continuare a non vaccinarsi, dal dieci gennaio non potrebbe più giocare con l'entrata in vigore del nuovo decreto. La società è già al lavoro per cercare una soluzione e resta in attesa che il tema venga dibattuto a livello nazionale prima di intraprendere una strada.