41
Jannik Sinner ha conquistato la prima finale Atp della sua carriera. Il tennista altoatesino a Sofia ha battuto per 6-3 7-5 il francese Adrian Mannarino (n. 35 della classifica mondiale) in due set e domani sfiderà in finale il vincente tra Gasquet e Pospisil. A 19 anni e 3 mesi Sinner diventa così il più giovane italiano a conquistare una finale Atp (il record apparteneva a Pistolesi, in finale a 19 anni e 7 mesi). 

Con questo successo Sinner salirà al n. 41 del ranking mondiale e in caso di vittoria nella finale di Sofia diventerebbe n. 37. Il 2020 di Sinner è già eccezionale per lui: 18 vittorie e 11 sconfitte, i quarti raggiunti al Roland Garros che giocava per la prima volta in carriera, i successi sui top ten Zverev e Tsitsipas.