7
Addio dopo il primo gol e la festa in discoteca: Adriano lascia l'Atletico Paranaense. Appena due mesi dopo la  firma, l'attaccante brasiliano ha rescisso consensualmente il contratto che lo legava al club di Curitiba fino al prossimo 31 dicembre. L'ex giocatore di Inter, Roma, Parma e Fiorentina è stato 'beccato' a ballare in un locale notturno e non si è più presentato agli allenamenti dopo l'eliminazione della squadra dalla Copa Libertadores contro i boliviani del The Strongest, contro i quali Adriano ha segnato il suo primo gol ufficiale a porta vuote, inutile nella sconfitta per 2-1. 

FINE? A 32 anni la carriera dell'Imperatore rischia di essere già arrivata al capolinea. Il suo ingaggio era legato al numero di partite giocate e da altri bonus legati al rendimento. Adriano si stava già allenando dallo scorso mese di dicembre con la sua nuova squadra. Dal giugno 2010 a oggi ha giocato poco, segnando solo 3 gol.