Commenta per primo
Rolando Maran, allenatore del Chievo, parla ai microfoni Rai dopo lo 0-0 con il Sassuolo: "Diciamo che questa squadra subiva gol da parecchio tempo ed aveva bisogno di concretezza. Siamo consapevoli che era un momento particolare, credo che questo punto valga proprio come un segnale che ci siamo dati. Col Cesena sarà una partita difficile, sappiamo quanto contino questi scontri, oggi è stato importante uscire contro un buon Sassuolo senza rischiare mai. Ho visto grande compattezza, anche prima che ci fossi io abbiamo avuto dei risultati negativi, credo che questo possa condizionare la tranquillità. Sicuramente il Chievo deve migliorare, la qualità della manovra non è quella che vorrei, però abbiamo potuto lavorare poco in questa settimana, sono convinto che con il temperamento di questi ragazzi ci siano grandi possibilità di migliorarsi".