2

Commosso il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis alla notizia della morte di Ciro Esposito, il tifoso partenopeo ferito negli scontri prima della finale di Coppa Italia: "Siamo profondamente addolorati per la sua famiglia, speravamo tutti in un miracolo e questo pone ancora una volta il problema sulla sicurezza su questo sport che sport rimane. Non può essere luogo dove si compromettono i rapporti fra italiani. Siamo in Italia! Siamo ritornati nel medioevo. Basta calpestare la nostra stessa diginità".