26
Un corteggiamento lungo, addirittura sei mesi. La Juve stregata da Coman, King per gli amici, il re dei giovani talenti francesi. Un gol da avversario nella Next Generation del 2013, poi il pressing che diventa asfissiante per l'intervento delle inglesi e di una Roma che ha mosso pure il connazionale Garcia per convincerlo. Troppo tardi. Il ragazzino del 96, originario della Guinea, aveva scelto di percorrere la stessa strada di Pogba, a scadenza in bianconero. Con tanti saluti al Psg che l'ha cresciuto da quando aveva 9 anni. "Ma davvero lo ha preso la Juve? Non ci credo", mi dice guardandomi fisso negli occhi Silvain, un tifoso parigino incontrato per caso a Copacabana. "Mio nipote ha giocato con lui, è davvero forte. Purtroppo, a quell'età, in Francia, pensano subito ai soldi". E la Juve, infatti, ha alzato la posta (d'ingaggio) al momento giusto, per evitare sorpassi ai titoli di coda. "Rabiot, però, no eh: lui é già un top player, non portateci via anche questo", aggiunge deluso il mio nuovo amico conosciuto nella notte di Rio. Perché la Juve sta cercando di bloccare anche lui, scadenza 2015, ma trattare con la madre del giocatore è piuttosto complicato. Ci ha provato anche il Milan, si è inserita la solita Roma, insomma Rabiot può essere un altro assegno circolare per il futuro, con decorrenza tra 12 mesi. "Se la Juve prende Rabiot, noi vi strappiamo Pogba", la sfida di Silvain é ufficialmente aperta. Rien ne va plus.
 

Gianluca Di Marzio (giornalista Sky Sport)

 

COMMENTA L'ALERT E FAI UNA DOMANDA! GIANLUCA DI MARZIO RISPONDERA' ALLE PIU' INTERESSANTI! #DIMARZIOALERT


La domanda dell'utente Kevin+Deluca: "Ciao Gianluca, volevo sapere se Coman verrà schierato da subito in prima squadra o se andrà nella primavera...".
Gianluca Di Marzio risponde: "Questo non lo so, ma è forte. Quindi..."

La domanda dell'utente crashkeeper: "Buongiorno Gianluca,secondo le tue informazioni,Morata è la prima scelta della Juve nel reparto avanzato perchè nelle idee di Conte può ricoprire sia il ruolo di punta centrale che quello di esterno offensivo? 
Gianluca Di Marzio risponde: "Si è esatto".