Commenta per primo

Albino Leite, presidente dell'Atletico di Bahia, rischia un processo civile per lesioni e la radiazione da parte della CBF, la Federcalcio brasiliana, per aver aggredito  con spintoni e calci un guardalinee colpevole di aver segnalato un fuorigioco in un gol della squadra contro il Bahia. L'episodio è avvenuto al 29' del secondo tempo di un incontro valido per il campionato regionale dello Stato di Bahia, quando il guardalinee Alessandro Rocha Mato ha sbandierato in direzione di Robert, attaccante dell'Atletico appena andato in gol. Dopo l'aggressione, la partita è stata sospesa e il dirigente fuori di sè è stato fermato per aggressione da agenti della sicurezza dello stadio