Commenta per primo

Mazzi di fiori, sciarpe e ricordi. Sono gli omaggi che tifosi e viaggiatori stanno lasciando nell'area di servizio Badia al Pino Est (Arezzo), davanti alla lapide che ricorda il luogo dove cinque anni fa venne ucciso Gabriele Sandri da un colpo di pistola sparato dal poliziotto Luigi Spaccarotella. Vicino alla scritta 'Mai piu' undici novembre', incisa nella lapide, ieri e' stato lasciato un mazzo di fiori da parte della Curva Nord laziale.