3
Simone Inzaghi dovrà lavorare su una fragilità che l'Inter ha scoperto di avere. Questo è quanto scrive la Gazzetta dello Sport.

“Il pallone che non sparisce, la partita che si gioca, i rischi che aumentano. L’Inter scopre all’improvviso una fragilità che lascia spazio agli avversari. E no che non è un’abitudine. E sì che qui occorrono alcuni aggiustamenti, a maggior ragione se alla prossima porta a bussare sarà il Real Madrid e il livello inevitabilmente si alzerà. Lo ha detto chiaro Simone Inzaghi: «Una squadra come l’Inter, per due volte in vantaggio, deve portare a casa la vittoria». È tutto qui, il discorso. Mettere nel congelatore le speranze altrui: questo l’Inter aveva imparato a farlo, un mix tra fame, ossessione e abitudini tattiche consolidate, e che invece oggi stanno cambiando”.