42
Milan Skriniar è il muro dell'Inter. Per il popolo nerazzurro il difensore slovacco è sempre stato un idolo, perché ha puntualmente manifestato il suo desiderio di restare a Milano. Anche quando il suo nome è finito al centro di diverse voci di mercato, in particolare nell’estate 2020, con diversi grandi club interessati. Ma Skriniar è rimasto e ha fatto la sua fortuna e quella della squadra, poiché lo scorso anno era tra i più scatenati a festeggiare lo scudetto. 

Il suo contratto, in scadenza nel 2023, sarà tra quelli che verranno presto riesaminati dal club nerazzurro per procedere con un eventuale rinnovo. Come si legge su Tuttosport, ora guadagna oltre 3 milioni di euro: inevitabile che l’asticella dell’ingaggio stagionale dovrà essere alzata dall’Inter.