18
Stefan Savic e la Juventus sono stati vicinissimi in più di un'occasione. Perché l'ex difensore della Fiorentina è sempre piaciuto tanto a Fabio Paratici, ds bianconero che lo segue da anni ed è in ottimi rapporti con il suo agente Fali Ramadani; il centrale è stato trattato anche durante la scorsa estate senza successo, l'Atlético Madrid ha sempre chiuso la porta e la Juve ha pensato all'opportunità di provare a prenderlo a costo zero per l'estate 2020 essendo a scadenza di contratto con i colchoneros.


FIRMA IN ARRIVO - Un autentico pallino per Paratici che però non potrà prelevarlo come acquisto a parametro zero: in queste ore l'Atlético ha definito l'intesa con Savic e il suo entourage per rinnovare fino al 2023, prolungamento di contratto in arrivo e una clausola rescissoria ancora da definire. La dirigenza rojiblanca evita uno scippo pesante, Savic è blindato e se la Juventus davvero vorrà affondare il colpo in estate, dovrà pagarlo a caro prezzo, anche oltre i 50 milioni di euro come valutazione complessiva. La Juve ha memorizzato, Savic a zero è un nome da depennare dalla lista. Ma di certo, rimane tra gli obiettivi più graditi a Paratici. 

  Ascolta "Juve, arriva la risposta sul colpo Savic" su Spreaker.