1
Ciro Immobile, attaccante della Lazio, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport al termine del match perso contro il Celtic: "In realtà abbiamo avuto tante occasioni non sfruttate, alla fine la paghi. Anche dopo il pareggio abbiamo sprecato alcune occasioni. Abbiamo dimostrato di saper giocare bene, la matematica non ci condanna, ma sarà difficile".

Ora diventa difficile.
"Noi ci proveremo fino alla fine, ma sarà difficile".

Non è la prima volta che venite rimontati.
"C'è da migliorare sotto questo aspetto, è ovvio che le occasioni se vengono sfruttare perdi le partite. Poi alla fine c'è stato l'episodio che ce l'ha fatta perdere, ma l'abbiamo persa molto prima".

Cosa dirai da uomo squadra?
"Questa è una partita da rivedere, da rendersi conto di quello che siamo capaci di fare e di non fare. Una squadra che va a Glasgow e non vince deve farsi qualche domanda. Può essere penalizzante a livello mentale, ma domenica c'è il Lecce e non possiamo perdere punti. Dobbiamo andare avanti anche stasera, è quello che mi sento di dire".

Era rigore?
"Io per questo non mi lamento mai dagli arbitri in Italia, sono i migliori. Io il tocco l'ho visto nonostante fossi impegnato nell'azione, ma indietro non si può tornare. Per me è rigore anche in diretta, ma anche le immagini mi tolgono l'1% di dubbio che avevo"