Commenta per primo
Sarà una settimana densa di impegni per la Sampdoria e per Massimo Ferrero, anche se in realtà da qualche tempo quasi tutti i giorni sono ricchi di appuntamenti per la società blucerchiata, al lavoro su vari fronti, compreso naturalmente quello societario. Domani e martedì Massimo Ferrero inconterà il sindaco di Genova, ma nel frattempo sono previsti anche nuovi appuntamenti tra esponenti del club e i rappresentanti del fondo York Capital, interessato all'acquisto della Samp.

Le parti discuteranno dell'offerta, anche perchè resta sempre la distanza tra la proposta degli americani rappresentati da Gianluca Vialli (che non hanno ancora raggiunto i 100 milioni di euro) e le richieste di Ferrero, che vuole tra i 120 e i 130 milioni per il Doria. Attenzione però perchè secondo Il Secolo XIX l'altro fondo inglese, uscito ieri allo scoperto con il nome di Ufq Aquilor, da mesi viene accostato alla Sampdoria e potrebbe approfittare della situazione di impasse per formulare una proposta a Corte Lambruschini. A meno che ovviamente non lo faccia l'altro soggetto accostato al club, una cordata italiana descritta nei giorni scorsi come estremamente solida e concreta.