Commenta per primo
Alla vigilia del super big match tra Spagna e Germania, ha parlato in conferenza stampa il ct delle Furie Rosse, Luis Enrique: "La Germania è una squadra che gioca sempre in attacco. È la squadra più simile a noi, una squadra che vuole il pallone. Sarà una grande sfida in cui vedremo chi vincerà“.

SCELTE DI FORMAZIONE - "Di solito non ripeto l’undici titolare dell’ultima gara. Per noi sono importanti i 16 giocatori che possono partecipare e anche quelli che non possono. Quando apportiamo le modifiche, ci sono molti fattori che sono vitali per avvicinarsi a un buon risultato.”

SOTTO PRESSIONE? - "Mi sento a mio agio nel gestire i problemi. Nei momenti difficili viene fuori il mio nervo, la mia essenza“.