187
Siamo solo ad inizio maggio, ma il calciomercato ferve già: seppur le attenzioni in questi giorni siano puntate prevalentemente sulla ripresa del campionato, dopo la sospensione di due mesi a causa della diffusione del Coronavirus, i direttori sportivi delle società guardano con un occhio alla stagione ancora in corsa e con l'altro all'inizio delle trattative per la prossima, effettuando i primi sondaggi e le prime proposte. Uno dei nomi più caldi del mercato è e sarà senza dubbio quello di Gaetano Castrovilli, centrocampista classe 1997 della Fiorentina, che alla prima stagione in Serie A ha già dimostrato di avere la stoffa del campione e un avvenire radioso dinnanzi a sè. 

TECNICA E DUTTILITA', UNO DEI MIGLIORI CENTROCAMPISTI DEL CAMPIONATO: IL PUNTO  - Il classe 1997, cresciuto nelle giovanili del Bari e della Viola, è tornato in Toscana dopo le due stagioni disputate in prestito in Serie B a Cremona, distinguendosi come uno dei migliori centrocampisti del campionato, grazie alla propria tecnica e duttilità, visto che può giocare in ogni zona della mediana: Calciomercato.com ha raccolto alcune indiscrezioni per fare un po' il punto sulla situazione inerente al mercato dell'asso pugliese.

A GENNAIO RIFIUTATI 40 MILIONI DAL NAPOLI, LO VOGLIONO INTER E JUVE: I DETTAGLI - Secondo quanto appreso da Calciomercato.com, la società del presidente Rocco Commisso a gennaio ha rifiutato un'offerta da parte del Napoli di 35 milioni più 5 di bonus, un totale di 40, per il calciatore in scadenza nel 2024, che attualmente percepisce un milione di euro all'anno, dopo il rinnovo dello scorso ottobre. Castrovilli piace moltissimo a Inter e Juventus: Conte è pazzo di lui, con i nerazzurri che puntano molto sui buoni rapporti con la dirigenza viola, mentre Paratici sta sondando alcune piste per portare in bianconero una mezzala giovane, di qualità e possibilmente italiana.
IL 'GEMELLO' TONALI E LA POSIZIONE DELLA FIORENTINA - Assieme a Tonali, Castrovilli è il pezzo pregiato del mercato di questa stagione: va tenuto però in considerazione che il 23enne non ha al momento nemmeno concluso il primo anno di Serie A e la Fiorentina, a differenza di quanto fatto con Federico Chiesa, è stata ermetica e decisa sul suo futuro. L'esordio, la stagione del debutto e il rinnovo sono tutte tappe della crescita di un giovane che, al momento, per i toscani è ritenuto incedibile, ma si sa che le vie del mercato sono infinite. Le richieste in arrivo verranno valutate.

LA CORTE DELLA BUNDESLIGA: ECCO QUANTO COSTA
-- Sul talento pugliese è forte l'interesse anche da parte di alcuni club esteri, come appurato da Calciomercato.com: diverse squadre di Bundesliga infatti hanno sondato il terreno con la Fiorentina, che per ora lo blinda, grazie anche ai rapporti molto positivi e di stima instaurati con l'agente del calciatore. Al momento è felice a Firenze, dunque, anche se, visti i top club a lui interessati, presto si tornerà a parlare del suo futuro: attualmente costa, secondo quanto appreso da Calciomercato.com, almeno 45 milioni di euro, qualcosa in meno rispetto ai 50 inizialmente pattuiti, a causa della situazione globale in seguito alla pandemia. Una cifra che ne fa capire il potenziale: sono tutti pazzi per Castrovilli.

@AleDigio89