10
Qui si gioca ma solo chi vuole, chi è neutrale, chi non va per lo scudetto, con il cippino più piccolo che vi possa venire in mente. Questo non è un suggerimento ma solo un piccolo biglietto di partecipazione. E stop. 

Magari in un anno pazzesco, al contrario, come questo ci può venire in mente di colorare lo scudetto d'azzurro. Quando andranno tutti in Qatar e noi no. Ma oggi della gita al Mondiale interessa meno di zero a tutti. Perché si tifa rossonero o nerazzurro. Perché magari si sta davanti alla TV o a un maxischermo qualunque facendo il tifo per altri. Ma ci si sta lo stesso perché le partite che aggiudicano il titolo si guardano. E stop. Perché poi si racconteranno.

Trovi qualcuno che non sa di Perugia-Milan oppure del Mou interista che vinse il Triplete? No dico, il Triplete? O di Arrigo Sacchi, di Antonio Conte? Tutti sanno tutto e non soltanto a Milano. Ci mancherebbe. 

Oggi non ho colpi da suggerire ma solo una risposta alla domanda: "Chi vorresti che segnasse il gol più importante della domenica più importante?". Facile. Si chiamano Tonali e Barella, di mestiere non fanno gol ma quando sono ispirati riescono a fare anche quelli.

Due euro si possono giocare. Al massimo. 

Anche loro sorriderebbero, se lo sapessero.

Sassuolo-Milan marcatore si' Tonali (quota 6)

Inter-Sampdoria marcatore sì Barella (4,50)



L'ambo vale 27 volte la posta