Commenta per primo
Tra i tanti giocatori destinati a salutare il Genoa nel corso dell'estate rientra anche Nikola Maksimovic. 

L'esperienza del 30enne difensore serbo in rossoblù sembra infatti essersi già esaurita dopo appena una stagione. A pesare contro la sua permanenza non sono solo le ambizioni del giocatore, non troppo convinto di seguire il Grifone in Serie B, quanto l'altissimo stipendio da lui percepito. L'ex centrale di Torino e Napoli guadagna infatti 1,5 milioni di euro netti a stagione e ha un contratto in scadenza a giugno 2025. Una cifra che lo rende il terzo più pagato dell'intera rosa rossoblù alle spalle dei soli Caicedo e Sirigu, anch'essi non a caso destinati a salutare la Lanterna. 

Su Maksimovic ha chiesto di recente informazioni la Salernitana, alla ricerca di un difensore d'esperienza con cui affrontare il prossimo torneo di A. A frenare i campani c'è però un altro aspetto oltre a quello economico. Il serbo, malgrado un rendimento tutto sommato positivo, nel corso dell'ultimo campionato ha trascorso più tempo in infermeria che non in campo. Un dettaglio di non poco conto sul quale la dirigenza granata sta riflettendo profondamente.