Arrivano brutte notizie dall’infermeria della Sampdoria, in particolare per quanto riguarda l’unico acquisto di mercato invernale, ossia Ernesto Torregrossa. Il centravanti blucerchiato, che sino ad oggi ha totalizzato 156 minuti in questa Serie A conditi da un gol, ieri si è allenato a parte per una lesione muscolare.
L’infortunio è abbastanza serio. Quasi certamente il numero 9 doriano dovrà saltare le prossime tre partite, ossia Atalanta, Derby e Cagliari, ma è probabile che lo stop sarà anche più lungo.

Le tempistiche, come sempre in questi casi, sono date dalla facilità con cui si rimarginerà il danno. In forte dubbio la sfida del 14 marzo con il Bologna. Difficile poi che Ranieri voglia rischiarlo anche per evitare ricadute: è plausibile che Torregrossa possa tornare a disposizione nella seconda metà di marzo, per la partita del 21 con il Torino o per quella successiva, addirittura il 3 aprile, avversaria il Milan.