Commenta per primo
Il portiere della Spagna Unai Simon ha parlato alla vigilia della gara contro il Giappone: 

"Poche squadre al mondo possono essere paragonate a noi in termini di gioco. Il Giappone è una squadra molto laboriosa che si riposiziona molto rapidamente in campo quando necessario".

GIOCARE LA PALLA - "Sono consapevole che può essere considerata una situazione rischiosa per un portiere, soprattutto con l'attaccante in pressione a pochi metri, ma io mi sento tranquillo. Sono un giocatore giovane, posso imparare e crescere, devo superare i mie limiti. Non so se questo sia il momento più bello della mia carriera, ma quello che posso dire è che ho molta fiducia in me stesso".