Andrea Stramaccioni, allenatore dell'Udinese, parla ai microfoni della Rai dopo la sconfitta sul campo del Cesena: "Eravamo partiti bene poi probabilmente c'è stato un calo mentale. Qualcuno forse si è accontentato di un pareggio. Abbiamo sbagliato concedendo al Cesena il vantaggio. Mi sono arrabbiato a fine partita perchè questa squadra deve guardare anche dietro. Il Cesena ha giocato una partita da vita o morte mentre noi abbiamo gestito male e sbagliando. Dopo la partita con la Juve ci siamo sentiti troppo bravi, il primo responsabile sono io e di riflesso la squadra".