Calciomercato.com

  • Getty Images
    Roma, perché Hummels è un'idea concreta

    Roma, perché Hummels è un'idea concreta

    • Redazione CM
    Un colpo per garantire esperienza e solidità alla difesa di Daniele De Rossi. La Roma continua a lavorare per arrivare a Mats Hummels. Il difensore tedesco rappresenta una vera e propria occasione di mercato dopo la scadenza del contratto che lo legava al Borussia Dortmund. Un’opportunità che il club giallorosso e il direttore sportivo Ghisolfi vogliono cogliere.

    LA TRATTATIVA - Proseguono i contatti tra la Roma e Mats Hummels. Secondo quanto riferisce La Gazzetta dello Sport, il neo direttore sportivo Ghisolfi sta dialogando con l’entourage per provare ad abbassare le richieste del difensore tedesco. Il 35enne guadagnava al Borussia Dortmund 3,7 milioni di euro, una cifra non considerata insormontabile per la Roma. Il calciatore, inoltre, sarebbe disposto ad abbassarsi l’ingaggio firmando un biennale con opzione per il terzo anno

    SOLUZIONI - Per De Rossi, Mats Hummels sarebbe un vero jolly difensivo. L’ormai ex difensore del Borussia Dortmund potrebbe far coppia con Gianluca Mancini ed essere utilizzato anche in un’eventuale difesa a tre con l’ex Atalanta e con N’Dicka. Un profilo in grado di portare esperienza, carisma e versatilità alla corte del tecnico giallorosso. 

    ADDIO BVB - Nella giornata di ieri, Mats Hummels ha salutato il Borussia Dortmund. Presente nella Top XI dell’ultima Champions League, persa in finale contro il Real Madrid, il 35enne ha chiuso la sua esperienza in giallonero dopo 367 presenze tra tutte le competizioni con 30 gol e 17 assist. In bacheca due Coppe di Germania e tre Supercoppe di Germania, conquistate proprio a Dortmund.

    Commenti

    (48)

    Scrivi il tuo commento

    cavecanem
    cavecanem

    Già che ci siamo, possiamo farli giocare con la badante.

    • 1
    • 2

    Altre Notizie